Mimica, e mica è facile

Qualche tempo fa ho avuto modo di analizzare un grande film di avventura degli anni ’80 ovvero Chi trova un amico trova un tesoro, ebbene, il mitico film in questione contiene delle perle di mimica; ad esempio cito la scena quando Anulu sfida Charlie e Alan (Bud Spencer e Terence Hill ).

Si passa dal viso di Anulu ingrugnito, mentre l’occhialuto sciamano lo benedice
Alla madre di Anulu, nonché principessa dell’isola, che pur considerandola una sciocchezza ‘sta cosa della sfida, deve accettare le tradizioni
E poi la sequenza in cui Charlie segnala ad Alan di andare lui, tanto l’altro è poca cosa, gli dai du’ botte e via… Magnifico.

Potrei continuare per pagine e pagine solo per descrivere l’espressione di Charlie mentre Anulu lo provoca agitando la sua spada di legno e via via quindi vabbé vi agevolo il filmato

Tutto questo per dire cosa? Che la parte difficile nel raccontare è far parlare i gesti; descrivere un’alzata di spalle, uno sguardo, rende credibile ciò che si sta raccontando, molto più che cento dettagli.

Non c’è solo la mimica, ci sono anche i personaggi stessi, specie nei racconti o film seri che siano; quante volte il cattivo di turno è sembrato uscire da un film di Bud Spencer e Terence Hill come il grande K1?

https://www.youtube.com/watch?v=bvZd92N9Wtc”>https://www.youtube.com/watch?v=bvZd92N9Wtc

Quante volte anche i buoni sono sembrati il personaggio di Terence in Due super piedi quasi piatti (Ci ho le pallottole nel sangue, io!)

Ma voi voi? Che ne pensate?


 

Parlando di cose serie sono stato nominato da Stephy di Unblog un po’ così (si clicki qui sotto)
Nomination

Anche in questo caso ringrazio assai per avere pensato a me e prometto di provvedere il prima possibile e come sempre con precisione. Sono molto indietro con quanto volevo fare, non ho neanche parlato di Plutone mannaggia! 😀

 

Annunci

30 Comments

  1. I Film che citi sono bellissimi! Ma appunto come hai voluto sottolineare, la scena di “Chi trova un amico trova un tesoro” è una scena spettacolare, con una mimica straordinaria. Purtroppo la mimica è qualcosa che in molti film moderni si è persa, sostituendola con effetti speciali… davvero un vero peccato

    Liked by 1 persona

  2. Pingback: Ricapitolando – settembre | ilperdilibri

  3. Pingback: Non troverete originalità | ilperdilibri

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...