Collaborazioni

Scrittoio_901Modalità di scrittura a più mani

Mentre qualche nube si addensa sui nostri cieli e mentre molti di voi saranno in tiepidi mari, fresche valli, o in operose capitali, qualcuno si domanda come sarebbe scrivere a più mani!

Non io, ovviamente, perché sono presuntuoso, solitario e fondamentalmente scrivo per me e me soltanto! Non io ma Cal Mood (click sul bottone)

Cal Mood

si, lui ha avuto l’idea di cui vi segnalo il link qui sopra e come sempre partono le domande di rito.


1 – scrivere a più mani come?
In primo luogo c’è da capire come scrivere a più mani: una pagina a testa? Un capitolo a testa? Una scena a testa? Oppure si creano dei personaggi e delle ambientazioni e poi si inseriscono in una trama comune?
Io personalmente farei così, sceglierei un’ambientazione, un paio di antefatti e un paio di personaggi di comune accordo, dopodiché proverei a farli vivere insieme ai consigli di altri, aggiungendo i personaggi creati da altri, prendendo spunto dai commenti.


2 – una storia che evolve o una collaborazione dalla a alla z?
Lo svolgimento come sarà? Un modo potrebbe essere quello di scrivere e pubblicare insieme: ogni tot giorni un po’ di pagine, oppure completare il tutto, seppure in collaborazione con altri e poi pubblicare.
Ognuno dei modi ha i suoi perché e le sue caratteristiche: pubblicare via via permette di variare il futuro della storia, aggiungere e sottrarre nel futuro, ma impedisce di modificare il passato. Viceversa l’altro sistema, permette di variare nel passato e nel presente, ma non di collaborare se non entro il team che sta sviluppando il racconto.


3 – le regole del gioco?
Quando si termina? A seconda del “modello” che si sceglie la storia può continuare all’infinito o avere una fine, uno o più dei collaboratori potrebbero non avere più voglia di contribuire, oppure vorrebbero cambiare certe cose. Mettere regole può servire o è un limite? C’è anche chi si sfida! Come AliceJaneRaynor al link qui sotto

La Sfida!

Quindi una cosa ancora diversa, più articolata ancora.


Perciò, se vi va di contribuire parlandone o partecipando alle due iniziative che vi ho citato, a voi la parola. Ah, giusto: segnalatemi anche altre idee similari se ne trovate o le avete partorite voi, che mi divertirò a seguirle!
E ora buon pomeriggio \ notte \ sera \ mattina.

Annunci

33 Comments

  1. Ho avuto un’esperienza in pssato che però è naufragata a causa dell’abbandono del mio partner poiché trovava troppo difficile star dietro ai voli pindarici della mia fantasia. E non stavamo scrivendo un racconto fantsy ma un giallo. Lui aveva creato il personaggio maschile, io quello femminile. Ognuno scriveva il proprio pezzo di percorso e l’altro doveva seguire la trama che man mano si stava creando.

    Liked by 1 persona

  2. Attualmente ho un altro progetto in corso che questa volta potrebbe funzionare. Ma stiamo lavorando in modo differente. Io ho scritto un raccont lungo di 120 cartelle, creato personaggi, trama, inizio e fine. Un racconto che potrebbe già essere pubblicato così com’è poiché è completo e diventerebbe un libro di circa 200 pagine. Il mio “socio” ha il compito di inserire riferimenti storici, fare circerce riguardo i luoghi che io cito, inserire aneddoti per approfondire la storia. In sostanza: allungare il brodo che io ho concentrato in un buon brodino ristretto. 😀

    Mi piace

  3. …per chi l’ha scaricato e letto: qualche feedback me lo date cristianucci miei 😛 giusto per capire se vi garba o vi fa cahare, solo questo…(e incidentalmente qualche idea, che non so come farlo andare avanti, ora che il sasso è stato lanciato e la mano non si può più nascondere xD)

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...