Thriller parte 1,5 – vai col ragno piezoelettrico

Tutto prende inizio da una foto, da una situazione paradossale, da una mezza idea di colpire la fantasia con qualcosa di forte e no, non significa dare una botta in testa a qualcuno con una bottiglia di Vodka! Avete presente quei film dove la stessa attrice recita due parti distinte? E non parlo ragnonerocamporossodei casi dove un personaggio ha una gemella, oppure è solo svitata ed ha due personalità distinte (interessante comunque) no, io parlo proprio di Tizia 1 e Tizia 2! Tizia 1 ci sta simpatica certo, ma è un po’ noiosa, onesta e carina, conduce una vita norma, mentre Tizia 2 no, è viziosa, ama la bella vita e le sensazioni… Cosa potrebbe sucedere a farle incontrare? Bella domanda a cui ho risposto, più o meno.

Ma andiamo con ordine…

Dopo il post di questo inzio di novembre sui Thriller, dopo avere guardato nel mio interiore e avere visto come – spesso – ho usato le mie uscite per dissacrare (un briciolino sì) ciò che più amo di ogni genere di racconto, dopo avere letto l’articolo di cui parlo qui, e cambiato il mio stile grazie ai vostri suggerimenti e contributi, più mille altre motivazioni, tra cui non ultima l’avere scoperto che si può mettere zero in certi campi sul sito LULU.COM … Insomma per farla breve per un po’, sinché non crescerò come non-proprio-scrittore lascerò il thriller del ragno aggratis (PDF). Leggete e commentatene tutti, sempre che vi vada.

Come per tutti i racconti da me completati, anche nel ragno ho seguito esattamente uno schema che io ho evidenziato come banalotto, perché in fondo mi piace essere banale, seguire lo svilppo più classico della storia. Anche con questo thriller del ragno, ecco che ho seguito il cliché. Copertina ad effetto, si inizia che già tutto è in movimento e poi si spiega con un flash-back, personaggi rapidi che recitano e ragionano come te li aspetti. Del resto, è quello che amo.

Ah, giusto, no la foto delle vere Tizia 1 e 2 non ve la posso postare. Tuttavia,  a chi avrà la buona volontà di leggere, chiedo: se ci fanno un bel film chi mettiamo nella parte di Tizia 1 e 2, e perché? Si possono scegliere anche due attrici distinte.

Download0euroConcludo con il tastone per il download.

Tornando al racconto in questione si è di fronte ad un altro dei classici: chiusi in un ambiente ristretto, perduti nello spazio, mentre delle creature piccole ed insidiose danno la caccia a noi poveri umani, il tutto condito con scene dure, molto dure e violenza.

E ora buona restante giornata.

Download_blu  Se lulu.com non funziona provate clickando qui  

Annunci

40 Comments

  1. Pingback: Considerando o della lettura delle storie | Discussioni concentriche

  2. Pingback: Help me, Obi-Wan. You’re my only hope! | kasabake

  3. Pingback: Considerando o della lettura delle storie; ore 00:01 | ilperdilibri

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...