Post di quasi inverno

 

tagrosso5

Tag

Iniziamo subito con un Tag.

La carissima Marisa Cossu qualche tempo fa mi ha invitato a rispondere ad un quesito più che lecito, tramite il tag Perché ho aperto un blog, ed io ovviamente rispondo!

Come ho spiegato nella info del blog stesso, la vera esigenza non la sapevo nemmeno io. Analizziamo quello che scrivo.:

Questo blog riporta tutte le novità pubblicate in campo editoriale e non, dagli autori che liberamente vorranno venire “citati”: le loro pagine vetrina, dove potere reperire ed eventualmente acquistare libri e racconti e dove rilasciare recensioni e pareri. Ovviamente anche le mie pubblicazioni.

Quindi è un modo per conoscere, per interagire con altri appassionati di lettura – e non solo – in modo attivo, con l’obiettivo di? Ora che è oltre un anno da quando il blog è aperto forse lo so: con l’obiettivo di crescere. No, il medico mi ha detto che sono sempre alto uguale, ho solo più capelli bianchi (o meno capelli in genere?)…

Crescere per me ha significato condividere, leggere, apprezzare e di tanto in tanto essere apprezzato per ciò che ho scritto io. In buona sostanza adesso so che il blog è servito a migliorare ciò che più amo, leggere e scrivere e quindi adesso potrei dire che ho aperto il blog per imparare. Quando invece l’ho aperto probabilmente l’idea era capire e far vedere cosa stavo scrivendo. Ammetto: è un pensiero tortuoso.

Diciamo che in linea di massima il come mai esiste questo blog è rimasto lo stesso, ma il perché l’ho fatto è mutato.

Chi nomino io? Mmmm se avranno voglia di rispondere mi piacerebbe sapere il perché hanno aperto il loro blog i seguenti bloggers

Aida
Blamod
Lächeln
Calmood
Editoriaprecaria
GiorgaPenzo
Ne ho scelti sei e solo sei, quelli che così per primi mi sono venuti in mente, di cui vorrei sapere l’origine e della cui origine so poco. In realtà vorrei saperne di più di tanti altri, ma è meglio evitare lo spam o l’effetto valanga! Di altri, molti, già lo so il perché, o almeno credo. Sono un presuntuosone.


Tra le altre cose, sappiate che il racconto noto a me (e ora anche a voi) come 179 e cioè il seguito di Della carne e delle stelle, o se vogliamo il volumetto 2, è quasi ultimato. Adesso lo passo ai miei lettori tester (schiavi, santi e sfortunati miei lettori tester) e poi lo rendo disponibile. Citando Galadriel …e tutti mi leggeranno, disperandosi.

Annunci

21 Comments

  1. Ciao 🙂 io ho aperto il blog in un periodo stabile della mia vita, a Settembre 2013, per nient’altro che non fosse ‘mi va di farlo’ 😛 fino a due anni fa mi piaceva dedicare tempo al giardino, praticare agricoltura e giardinaggio, dedicarmi alla cucina…e avere un canale per far leggere ciò che scrivo: volevo condividere con qualcuno le passioni che avevo.

    Il tempo però, purtroppo passa, e le situazioni mutano 🙂

    Liked by 1 persona

  2. Ciao Gianni, grazie per avermi citata sopra.

    Ho deciso di creare questo blog, per il semplice piacere di farlo, e di conseguenza scrivere e recensire ciò che mi piace. Amo leggere e scrivere, dunque cerco di utilizzare questa mia passione qui, scrivendo ciò che più mi piace. Partendo dai film, alle serie tv, fino ad arrivare persino ai manga giapponesi.

    Buone feste!

    Laura

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...