Il siero della verità, gli spaghetti e la birra d’abbazia.

Mentre una fredda sera si affaccia al mio balcone (o mi affaccio io al balcone e trovo una fredda sera?) ecco un’interessante serie di link, leggete che sono proprio bravi.

dragomano3Su questo racconto western mi fido di Cal, perciò se lui dice che è bravo, io non dubito! Spaghetti Western quindi.

L’avvoltoio volava lento, sfruttando il vento caldo del deserto.
Li seguiva ormai da tre giorni, ma quei maledetti non volevano proprio decidersi a crepare: più in basso, molto più in basso, cavalcavano fianco a fianco due uomini.

 

Ancora questo racconto di Roberta che parla di birra e di mare d’inverno ovvero Ambrata dolce e d’abbazia.
Eccomi qua, alla soglia dei quarant’anni, rinchiusa in un involucro niente male (come dice Mirka) e con una collezione di uomini inutili da fare invidia alle corteggiatrici dei tronisti…

 

lectoras_Guillermo Martí CeballosInoltre una brillante serie di racconti, tra cui questo che vi segnalo pubblicato su Crapula Club.
Il dottor Candido Santino è sposato da una decina d’anni. Sua moglie è un po’ gelosa, non lo lascia mai andare in giro da solo, lo controlla anche quando è a…

Sorgente: Il siero della verità

Annunci

20 pensieri riguardo “Il siero della verità, gli spaghetti e la birra d’abbazia.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...