Emma la strega… il mio pensiero: Bello ^_^

E’ con immenso piacere che ribloggo questo meraviglioso articolo. Viene da una “lettrice seriale” oltre che da una scrittrice e ciò lo rende ancora più prezioso.

LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Impossibile non immedesimarsi in Emma… anche se diciamola tutta… io non sono certo più una bambina… e poi… non sono mai stata una bambina coraggiosa e interessante come lei… ma fa nulla ^_^  La lettura è bella anche perché ci si può immedesimare  e immaginare di essere altri e devo dire che mi è piaciuto molto essere Emma

Cito: “A volte le cose che capitano per caso ci portano su strade che mai ci saremmo sognati di intraprendere, è quanto accade ad Emma. Inizia quasi come in un gioco ma poi diventa tutto vero.”

Leggere le sue avventura e vivere con lei ogni momento di svago, di paura, di curiosità, di fortuna e di abilità… mi ha divertita molto. Anche se ci sono stati attimi un po’ di batticuore e di “aiuto, aiuto”… e di “no no, Emma, rimani al sicuro nel tuo letto, non uscire… oppure: no, no, non entrare…

View original post 232 altre parole

Annunci

6 Comments

  1. Scusa la prolungata assenza, ma mi ero ripromessa di non passare fino a che non avessi letto tutto ciò che hai scritto…quindi mi sono fatta una overdose delle tue parole.
    Che dire! Mi piace molto come scrivi, mi piacciono le tue storie, di Emma, mi sono riletta (si perchè avevo già iniziato a leggere…) tutta la storia, Emma è un mito. Però, però E per occhi, due biglie blu è il mio preferito, mi piace tantissimo, surreale, horror senza uscire dal quotidiano, avrei però dato più respiro al personaggio misterioso “fuori moda”, più descrizione…comunque grazie per questi tuoi racconti.

    Liked by 1 persona

    • Ah, ma non devi affatto scusarti, so che sei una di quelle persone (come tante che conosco invero! Sono fortunato) che leggono quello che scrivo fino in fondo e non sparano lì un mi piace tanto per fare e poi, il tempo, è limitato e mi rendo conto che non si riesce mai a fare tutto quello che si vorrebbbe, purtroppo.
      Come sempre dico: sei troppo buona, ma su una cosa hai ragione, anzi su due, Emma mi ha divertito come personaggio e il tipo “fuori moda” l’ho addirittura adorato. Non è escluso che non lo tirerò di nuovo fuori in qualche altra occasione. Grazie per i complimenti davvero, fa piacere, soprattutto da te, che scrivi bene.

      Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...