Presto che è tardi

Se c’è un periodo dove mi sento in ritardo è questo. Devo consegnare racconti ad amici e non riesco a concretizzare la stesura per mancanza di tempo. Sto scrivendo su carta igienica e tovaglioli .in autobus treno, in bagno, ma non basta.
Scrittoio_901
Chiaramente è un hobbista che lo dice, mica un professionista della penna con scadenze vere, ma sentirmi in ritardo mi pesa un po’, comunque. Come faranno quelli che ci Campano, mah.

Nel frattempo Bob l’orso l’hanno letto oltre cento persone e colorato ben in venticinque. Piccole grandi soddisfazioni.

E ora quasi Buon Natale.

Annunci

14 Comments

  1. Ti ho adorato quando ti sei descritto scrivere ovunque, su qualsiasi supporto ed in qualsiasi momento… pensa a quanti “contest” si potrebbero fare davvero… “fate un componimento di fiction (no aforismi, no poesie, no canzoni) scritto dall’inizio alla fine su un tovagliolo di carta da tavola calda (vale anche il retro della tovaglietta di un fast-food se siete così masochisti da mangiare quella merda, che la mangio anch’io, ma non sono coerente…), poi fategli delle foto e speditele a …”

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...