Bloody Mary Challenge – 2 Recensione

Ribloggo questo secondo articolo sul challenge recensivo (si dirà?) di Bloody Ivy tra l’altro con un’esperienza da lei vissuta interessantissima.

Out of body experience, OBE è possibile che la coscienza in certe situazioni si distacchi Le aree cerebrali coinvolte nelle OBE sono parzialmente conosciute

Sorgente: Bloody Mary Challenge – 2 Recensione

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...