Questione di mezzo

Domandona

Ciascuno di voi ha scritto con la penna, con la macchina da scrivere e ora con la tastiera del PC. Che sensazioni ricevete e soprattutto come cambiate? Mi spiego: producendo un qualcosa di “artistico”, come cambia il vostro approccio mentale?
Se si scrive a penna, si deve concentrarsi almeno un po’ per tenere il rigo, una calligrafia decente, limitare le correzioni così da evitare sbaffature e scarabocchi. Se si scrive a macchina, invece, si cerca di non sbagliare e basta. Col computer si può correggere e ricorreggere più volte, si usa il vocabolario dell’editor dei testi e altre features.
Ci avete mai pensato a come cambiate? Le frasi che scriviamo sia con la penna che con la macchina da scrivere sono ponderate, col PC ci si può rilassare. Succede a voi?

34 pensieri riguardo “Questione di mezzo

  1. Le poesie le scrivo a mano, con penna biro bic nemmeno nobile e lo faccio su un blocco di appunti a carta rigorosamente bianca, senza righe o terribili quadretti…
    I racconti sono rigorosamente su PC e nello specifico su Google Documents così li ritrovo ovunque… Non penso sia possibile fare editing a mano… Una bozza scritta a mano è per me arroganza verso chi ci dovrà correggere

    Piace a 1 persona

  2. Quando lavoravo in radio avevo memorizzato quattro tastiere diverse perché usavo mezzi differenti per scrivere e, talvolta, mi capitava di cercare un tasto speciale in una tastiera che non l’aveva, però mi correggevo subito. Non erano pc, quindi dovevo per forza controllare quello che scrivero, il pc è più semplice è velore, comunque non ho mai smesso di scrivere con la penna.

    Piace a 1 persona

  3. Considerando la pessima calligrafia, personalmente trovo che lo scritto a penna in fase di scrittura mi rallenti un pochino , e che la fase di rilettura non sia fluida.
    Al pc mi risultano più agevoli entrambe le fasi, a beneficio di un pensiero più concentrato sul contenuto e l’espressione, che non su una corretta…. anzi , decente , “conversione” fisica. 😀
    I discorsi che facevate su una fantascientifica interfaccia diretta cervello-supporto fanno sognare anche me 🙂

    Piace a 1 persona

  4. All’inizio gli articoli li scrivevo solamente sul computer, poi Shiki mi ha consigliato di provare a scrivere a mano e adesso eccomi qui. Rispetto a un tempo sono parecchio migliorato nella scrittura e scrivere a mano mi aiuta parecchio a mantenere il filo logico del discoros e ad avere anche più idee mentre scrivo.

    Piace a 1 persona

  5. Ciao! 🙂
    Preferisco col pc perché poi, a meno che non si tratti di appunti personali dove preferisco la penna, sistematicamente mi passa la voglia di trascrivere da quaderno a pc per poter condividere ciò che scrivo! 😀
    Ho anche una vecchia macchina da scrivere, ma la tengo per gioco o magari per trascrivere pensieri più belli… a usarla tanto fa rumore, occupa tutta la scrivania col fatto che va a destra e sinistra, e fa malissimo alle dita! 😅

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...