Il correttore di bozze

Passava buona parte del tempo in carrozzeria, correggeva bozze sulle fiancate e sui cofani, poi la sera trovava errori nei testi degli altri, lui che aveva uno spiccato senso ortografico e una buona mano, tant’è che in carrozzeria restavano di stucco per come lo usava per correggere le bozze. Stucco che rimaneva sulle dita che correggevano le bozze e sporcavano la tastiera.
Solo la mattina, e solo dopo che si era mangiato un paio di brioche, abbozzava un sorriso e poi andava a correggere bozze.

9 pensieri riguardo “Il correttore di bozze

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...