Solitario

Era un uomo solitario, si giocava a carte da solo, ma perdeva sempre. Quando camminava per le strade, sceglieva strade buie, per non mettere in imbarazzo la propria ombra, che pur di lasciarlo solo non lo seguiva mai.
A un certo punto cercò di andarsene anche lui, per lasciarsi un po’ di spazi.

21 pensieri riguardo “Solitario

    1. Attenzione però: qui si gioca con le parole, il personaggio in sé è scherzoso! E chi scrive non si confessa nel blog. E’ un po’ come le tende da sole, poverette, non fa loro compagnia nessuno! 😛
      Metto le mani avanti perché quando qualche tempo fa misi in campo un triste aspirabriciole, tutti mi consigliarono di comprarne di altre marche! 😀 😀

      "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...