Crom Award 2021 – Isekai

Di Kasabake dal suo blog Kasabake Isekai Come aveva fatto ogni mattina negli ultimi trent’anni, anche quel giorno il professore Rodolfo Wilcock era entrato salutando i suoi giovani studenti senza parlare, ma solo sorridendo loro con un braccio appena sollevato. Aveva appoggiato la sua cartella di cuoio sulla grande cattedra e si era accomodato sulla … Continua a leggere Crom Award 2021 – Isekai

Piante in vaso

Piante in Vaso Elia Fortezza se ne sta seduta sulla sua sedia a dondolo leggendo un libro di botanica e pensa, pensa alle sue piante, tutte disposte nel giardino d’inverno, nella serra e nel salottino di casa sua, un delizioso terra-tetto di quattro vani, nella amena campagna a nord dell’Appennino tosco-emiliano. Le sue amate piante … Continua a leggere Piante in vaso

Bisarca 2019 – Chutzpah

Chutzpah Ogni giorno alzarsi alla stessa ora e sedersi al tavolo con due tazze di latte. Fuori, l’alba. Bere il primo caffè. Aspettare un bacio. Un altro giorno, ci svegliamo col mal di testa, mi guardi e capisci. «Anche tu?», fai. Passerà. Ci sediamo, prendi il latte, ma un capogiro te lo fa versare a … Continua a leggere Bisarca 2019 – Chutzpah

Trea

Trea Il sole sorgeva dietro le catene montuose a est, là da dove provenivano le orde di orchi mandate a intercettare le carovane degli elfi. Mano a mano che la luce si faceva strada tra le vette e i boschi, si dissipavano le ombre da dove, gli esseri dell’oscurità, tramavano contro gli elfi. Trea non … Continua a leggere Trea

La rinascita

La rinascita Il cielo sopra la collina detta del Tumulo ardeva rosso per il tramonto. Le poche nuvole mosse dal vento, diventavano via via sempre più scure. Il sole calava sfolgorando tra le cime degli alberi, lanciando lunghe ombre sui sassi e su Nacu. Nacu che avanzava piegata, e sistemava pietre a formare cerchi e … Continua a leggere La rinascita

Liz

Liz C’è una donna dai capelli neri, ha una camicetta corta, indossa pantaloncini e scarpe comode. Ha guidato fin lì facendo fischiare le gomme dell’auto sull’asfalto cocente e ora scruta lontano davanti a sé. La statale è inondata dal sole estivo. La macchina parcheggiata a lato in uno spiazzo sassoso ticchetta metallica. Liz è poggiata … Continua a leggere Liz