Concorso Bisarca 2021 – giro di boa

Ancora pochi giorni per inviare il materiale e partecipare così al Concorso Bisarca 2021, il concorso con nessun tentativo di imitazione al mondo. Il count down è iniziato.

Per chi volesse dare un’occhiata alle precedenti edizioni [faccia click qui]

Per chi volesse partecipare, qui sotto il regolamento.

[vai al regolamento]

Per chi è capitato qui per caso… boh.

Chi vuole può scaricare il logo ad altissima risoluzione e farne una maglietta o una felpa con cappuccio.

Il due maggio si avvicina – Bisarca 2021

Il concorso letterario Bisarca 2021 parte tra poco più di un giorno Per chi si volesse partecipare, qui sotto il link alla pagina del più che mai semplice regolamento.

I racconti potranno parlare di qualunque cosa, ma dovranno fare riferimento al tema dell’alba e/o del tramonto e/o dell’aurora .
Potranno essere ambientati in qualunque epoca, passata, presente, futura, immaginaria. Non si dovrà fare riferimento nemmeno parziale a cose, persone o fatti realmente accaduti.
La loro lunghezza è limitata in un range preciso, qui sotto il regolamento.

[il regolamento del concorso]
[le precedenti edizioni]

2021 – Bisarca

Si avvicina il giorno, cioè la partenza del concorso letterario non a premi Bisarca 2021.

Per chi si volesse partecipare, qui sotto il link alla pagina del più che mai semplice regolamento.

Il tema ricordo è:

I racconti potranno parlare di qualunque cosa, ma dovranno fare riferimento al tema dell’alba e/o del tramonto e/o dell’aurora .
Potranno essere ambientati in qualunque epoca, passata, presente, futura, immaginaria. Non si dovrà fare riferimento nemmeno parziale a cose, persone o fatti realmente accaduti.

[il regolamento del concorso]

Quando le imprese…

Oltre 1.000, un vero e inutile record, come si confà ai record, come la frittata con più uova, l’uomo capace di mangiare più spaghetti crudi. Non è dato sapere (né interessa) se c’è un post su WordPress con oltre 1.000 commenti, ad ogni modo ne esiste uno solo con oltre 1.000 commenti tutti tra loro scorrelati volontariamente. La difficoltà di mantenere costanza e incoerenza è stata notevole, ma alla fine, pur generando una certa entropia, ecco il risultato di detto sforzo..

Ebbene diventerà un libro. A che serve? Come possibile spunto per chiunque voglia scrivere, come esempio di scrittura creativa pura, come monito.

Clicka qui per vedere i commenti di: [Offerte preziose]

Al via la collana I primi maestri del fantastico a cura di Elena Romanello – Liberi di scrivere

Reblog di un interessante articolo. Da leggere, ma anche da leggere i libri che presenta, per tutti quelli che scrivono di horror, fantasy, fantascienza, distopie, e che vorrebbero arrivare a consolidare le trilogie, pentalogie che hanno in testa. Anche solo per avere un’idea di ciò che è stato scritto…

Ultimamente, molti hanno abbandonato l’edicola come luogo dove cercare cose da leggere, si preferisce o andare on line o direttamente in libreria. Ma c’è un’iniziativa che fa venire voglia di tornare dal giornalaio, come si faceva fino a qualche anno fa: la casa editrice RBA propone la collana I primi maestri del fantastico, una serie […]

Al via la collana I primi maestri del fantastico a cura di Elena Romanello — Liberi di scrivere

Oltre il novecentesimo – e non accenna a frenare

La quantità di commenti privi di legame, ma non per questo privi di senso e sentimento, che fanno parte dell’impresa letteraria dell’anno 2021, continua a crescere a ritmo vertiginoso. Quota 1000 (mille!) è vicinissima…Sarà la testimonianza di un tipo di nuova letteratura*? Sarà che WordPress alla fine ci metterà alla porta? Chissà. Fatti due conti dovranno venire superati i mille commenti, per poter contemplare solo quelli partecipanti sul serio all’opera finale, ma ormai gli autori sono lanciatissimi.

Nel frattempo ricordo il “Bisarca 2021” ovvero il concorso letterario dove non si vince che la pura soddisfazione di avere partecipato.


*forse no