Letture e scritture

Letture
Ecco: Il gusto di non sprecare un’interessante opera di cucina e non solo, un manuale di uso della dispensa. La scrittura è scorrevole le sezioni interessanti. Presto altri dettagli.

[amazon][kobo]


Scritture
Piccolo racconto [Liz]

Annunci

Concorso per una copertina

A chi fosse sfuggito segnalo questa iniziativa

Prorogato il termine del concorso per la Copertina

fonte booktribu.com
01 febbraio 2018

Amici Illustratori, abbiamo ricevuto molte richieste di avere più tempo per candidare le Copertine al nostro Contest per l’Illustrazione della Copertina delle tre Opere finaliste al nostro 3° Concorso Letterario. Fino venerdì 9 febbraio 2018 avrete la possibilità di inviare le vostre candidature.

[vai all’articolo originale]

A scuola di lettura

C’è bisogno di lettori! Qui tutti scrivono e non legge più nessuno. I cassetti sono pieni di sogni mutande e libri che aspettano (e sperano) d’esser pubblicati… ma sappiamo leggere? Io no ovviamente, che sennò ero qui?

Quindi? Vi segnalo questa iniziativa di BookTribu. Mi pare interessante.

IL LETTORE CONSAPEVOLE – Dalla lettura emozionale all’analisi critica – da giovedì 15 marzo 2018

La Prof.ssa Sandra Cristina Tassi, Membro della Giuria del nostro 3° Concorso Letterario Nazionale e suo volto tecnico, è il docente che vi guiderà in questo percorso di crescita.

La frequenza avverrà via Webinar: ogni partecipante potrà collegarsi via web alla lezione e potrà interagire con il docente e con l’aula. Il corso online permette un servizio alla Community di BookTribu sul territorio nazionale, favorendo uno scambio culturale ricco e stimolante.

Continua a leggere “A scuola di lettura”

Si ma quanto hai letto?

Siamo un popolo di poeti, scrittori, e anche un po’ allenatori e tutti abbiamo almeno un paio di libri nel cassetto (che potrebbero restare anche lì secondo me, specie alcuni dei miei) e ci sentiamo scrittori in erba, in pectore, o un po’ dove vi pare! Ma quanto leggiamo? Perché se tutti scrivono e nessuno legge dove si va? E allora ecco l’idea della lista.
Quest’anno mi sono quasi comportato bene riportando le letture ai quasi – fasti degli anni d’oro dove avevo tempo e mente libera. Ma bando alle ciance: eccovi la lista 2017. E VOI che leggete????

Se vi va di contribuire e dire la vostra (anche sui miei gusti!) …

In corso dal 2017:
Grotesque, Natsuo Kirino;
La morte non è cosa per ragazzine, Alan Bradley;

Letti nel 2017:
Storia di Chloe, Phillips Suzanne;
Le mie pagliuzze, Dora Buonfino;
Elogio della follia, Erasmo da Rotterdam;
La bambina surgelata, Nadia Mogni;
Dino Buzzati al giro d’Italia, Dino Buzzati ;
La solitudine del cielo, James Salter;
Morti di carta, Alicia Giménez-Bartlett;
Il catino di zinco, Margaret Mazzantini;
Il sentiero dei nidi di ragno, Italo Calvino;
Al mare con la ragazza, Giorgio Scerbanenco;
Serial Killers, Brian Innes;
Il cavaliere inesistente, Italo Calvino;
La fattoria degli animali, George Orwell;
Sex Pistols. La più sincera delle truffe, Fausto Vitaliano;
1984 George Orwell;
Una storia semplice, Leonardo Sciascia;
La ragazza con i capelli strani, David Foster Wallace
Una cosa divertente che non farò mai più, David Foster Wallace;
On Writing Stephen King;
Anatomia di un delitto, Jefferson Bass;

In grassetto ho indicato i libri che trovate descritti >>QUI<<