Post di quasi inverno

 

tagrosso5

Tag

Iniziamo subito con un Tag.

La carissima Marisa Cossu qualche tempo fa mi ha invitato a rispondere ad un quesito più che lecito, tramite il tag Perché ho aperto un blog, ed io ovviamente rispondo!

Come ho spiegato nella info del blog stesso, la vera esigenza non la sapevo nemmeno io. Analizziamo quello che scrivo.:

Questo blog riporta tutte le novità pubblicate in campo editoriale e non, dagli autori che liberamente vorranno venire “citati”: le loro pagine vetrina, dove potere reperire ed eventualmente acquistare libri e racconti e dove rilasciare recensioni e pareri. Ovviamente anche le mie pubblicazioni.

Quindi è un modo per conoscere, per interagire con altri appassionati di lettura – e non solo – in modo attivo, con l’obiettivo di? Ora che è oltre un anno da quando il blog è aperto forse lo so: con l’obiettivo di crescere. No, il medico mi ha detto che sono sempre alto uguale, ho solo più capelli bianchi (o meno capelli in genere?)…

Crescere per me ha significato condividere, leggere, apprezzare e di tanto in tanto essere apprezzato per ciò che ho scritto io. In buona sostanza adesso so che il blog è servito a migliorare ciò che più amo, leggere e scrivere e quindi adesso potrei dire che ho aperto il blog per imparare. Quando invece l’ho aperto probabilmente l’idea era capire e far vedere cosa stavo scrivendo. Ammetto: è un pensiero tortuoso.

Diciamo che in linea di massima il come mai esiste questo blog è rimasto lo stesso, ma il perché l’ho fatto è mutato.

Chi nomino io? Mmmm se avranno voglia di rispondere mi piacerebbe sapere il perché hanno aperto il loro blog i seguenti bloggers

Aida
Blamod
Lächeln
Calmood
Editoriaprecaria
GiorgaPenzo
Ne ho scelti sei e solo sei, quelli che così per primi mi sono venuti in mente, di cui vorrei sapere l’origine e della cui origine so poco. In realtà vorrei saperne di più di tanti altri, ma è meglio evitare lo spam o l’effetto valanga! Di altri, molti, già lo so il perché, o almeno credo. Sono un presuntuosone.


Tra le altre cose, sappiate che il racconto noto a me (e ora anche a voi) come 179 e cioè il seguito di Della carne e delle stelle, o se vogliamo il volumetto 2, è quasi ultimato. Adesso lo passo ai miei lettori tester (schiavi, santi e sfortunati miei lettori tester) e poi lo rendo disponibile. Citando Galadriel …e tutti mi leggeranno, disperandosi.

Annunci

Ricapitolando – settembre

Questo post doveva chiamarsi “un sacco di palle”, ma sebbene lo pensi, non ne ho avuto il cuore.1saccodipalle

Credendo di fare cosa gradita, ma soprattutto per dare a me un indice nel guazzabuglio di roba che ho scritto, qui sotto riassumo (intanto) tutti gli articoli dove ho cercato di dipingere quadri sulle storie fantastiche. L’intento non è di insegnare a scrivere perché sono l’ultimo a poterlo fare e in giro trovate roba scritta e fatta meglio! Voleva essere lo sbroglio -deficiente- del mio pensiero durante le letture dei libri degli altri, dei film degli altri e, siccome l’Italia è la patria degli allenatori e degli scrittori, di come l’avrei allenata io la Nazionale di calcio!

M’è toccato aggiungere un racconto, vedi qui sotto.

Qui per vedere cosa
 

A seguire i vari links… Per chi li legge tutti, ricchi premi.

Il divino nel racconto    Anche gli dei

E la mimica dove sta ?  Quando la mimica

Mente femminile           Come la vede?

A me non riesce            Punteggiatura

Fantascienza e paperi Fantascienza

Le dimensioni contano Dimensioni

I particolari servono     Il cliché

Epico parte prima          Epico!!!!

Questa non me la ricordo Polline?

Appiattire la storia           Piattume

Lei lui l’altro: stereotipi Stereotipi

Donne realmente  …      Fantastiche

E se ve li siete letti tutti vi offro una birra! Ah, tutto questo ha partorito (alla fine) anche altre cose, perché qui è tutto uno sbattere ti tasti!

E terminiamo col dire che per questa settimana (ed anche per qualche giorno dopo) direi che è tutto…

Premiazio isterica

In ordine cronologico (o presunto tale) dal primo al più recente ecco che vi elenco la lista degli immeritati premi che questLacoppa000o blog ha ricevuto nel suo incedere maldestro. Sta diventando un listone ed ecco il perché del colore scelto per rimarcare i vari link. Di fianco a ciascun premio ho pure messo coloro che hanno fatto il mio nome, cercando di ritrovarli in giro per internet, perché non sempre sono rimasti su questa piattaforma.

Liebster 2014 Da Cartatraccia

Liebster 2015 Da Chezliza

Liebster ’15V4 da Dama Con il Cappello

Boomstick ’15 Da LupoKatttivo

Liebster 15 II Da Pantufl90

Book Tag 25 Da Fulvialuna1

EpicReads 15 Da Chezliza

Disney Tag 15 Da Dama con il Cappello

Hp Tag 2015 Da CalMood

Dragon loyalty’15 Da Dama con il Cappello

Classic Books tag’15 Da Bloom2489

E per finire un premio che ho dato io

perché su tutto veglia: CROM!!!

E Crom, per definizione, non ha interesse di noi mortali.