I luoghi comuni da sfatare – reblog

Dal blog Anima di carta cinque interessanti riflessioni su alcuni luoghi comuni.

In questo periodo mi capita spesso di riflettere sulla relatività di alcuni modi di pensare o affermazioni, che si tramandano da persona a persona e che hanno su Internet terreno fertile per attecchire, ma che andrebbero secondo me considerati in modo meno radicale. In particolare, nel mondo della scrittura ci sono determinati punti di vista che vengono spacciati per verità assolute, ma che in realtà non lo sono affatto.
Nella realtà infatti siamo tutti diversi, con il nostro bagaglio di esperienze, la nostra personalità, il nostro peculiare approccio alle cose, quindi

Vai all’articolo [5 luoghi comuni da sfatare]

Piccola segnalazione – Je voudrai Vous dire

Vi segnalo l’uscita di questo libro di Rosario, che sta sfornando libri! Gli invidio la vena creativa.
Non l’ho ancora letto, sembra assai interessante.

Riporto qui sotto quanto l’autore stesso dice

Il contenuto

“Je voudrai vous dire..” è una raccolta di racconti, scritti in un arco temporale ben definito. Ma non basta. Nel decidere di metterli assieme e pubblicarli sono andato oltre, e mi sono interrogato su cosa fosse con più esattezza. Sono fotografie esistenziali, come potrebbero essere gli scatti di un fotografo o le pennellate di un pittore. Ciascuno di questi racconti delinea un mio moto dell’animo. In un’era in cui la moda del “selfie” impazza e diventa il proprio biglietto da visita sui social e sul web, io ho preferito “fotografarmi” l’animo.

Vai all’articolo [clicka qua]

The Gathering – Neverending Story (Kasabake)

A scanso di equivoci, meglio ripetersi e soprattutto, pur con increscioso ritardo, meglio dare di nuovo conferma! La penna del sottoscritto, anche se retta con mano malferma, c’è!
The Gathering è tornato. Si può solo partecipare.

Nel lontano Agosto del 2016, usciva su questo blog il mio primo post legato al Kasabake The Gathering, dove scrivevo «Questo non è un tag-game, ma è comunque un gioco [letterario, n.d.r.] nel quale io mi sono divertito un mondo a scherzare con le identità e le vite segrete di alcuni miei colleghi blogger». Dopo […]

Vai al post originale

The Gathering – Neverending Story — kasabake

The Gathering – neverending story

Che bei ricordi, che bei momenti, un’esperienza davvero unica, quella di scrivere a più mani, innumerevoli mani, liberi, ma mossi anche dai sapienti fili del Marionettista, Kasabake.
Grazie a Liz per avere ricordato questa bella storia.

Originally posted on kasabake: Nel lontano Agosto del 2016, usciva su questo blog il mio primo post legato al Kasabake The Gathering, dove scrivevo «Questo non è un tag-game, ma è comunque un gioco [letterario, n.d.r.] nel quale io mi sono divertito un mondo a scherzare con le identità e le vite segrete di alcuni…

Vai all’articolo!The Gathering – Neverending Story — Chez Moi