Tutti hanno evacuato

Tutti hanno evacuato Quel mattino Andrea è arrivato tardi, e non ha strisciato il badge. E’ passato quasi senza essere notato dall’ingresso sul retro, dove il portiere lascia sempre aperto. Ha trascorso una notte memorabile: festa, birre, musica, concerto, dopo concerto, pure sesso occasionale, ma è distrutto ora. Non ha voglia di stare a discutere … Continua a leggere Tutti hanno evacuato

Stagliatevi! Ovvero, l’imperativo fantascientifico

Vi ricordate quando vi parlavo di riviste di fantascienza, io ho trovato queste, che sembrano essere davvero valide, almeno a sfogliarne un po’ le anteprime o leggendone le copertine. Non solo on line quindi. Ma andiamo con ordine, intanto le tre che sto guardando: http://andromedasf.altervista.org/ http://www.elaralibri.it/cat/F+SF-1.htm https://www.delosstore.it/delosbooks/collane/11/robot/ le ho carpite da questo sito http://www.marcusbroadbean.com/riviste-di-fantascienza/ che … Continua a leggere Stagliatevi! Ovvero, l’imperativo fantascientifico

Un titolo…

Ok, il racconto di fantascienza, 130 cartelle circa di corridoi d’astronave, vuoto siderale, vendette, droga sintetica e armi piezoelettriche (qualunque cosa voglia dire) è stato editato*, e ora? Il vecchio titolo era (è) un improbabile Del ragno il veleno (avevo scelto Il veleno delragno, ma c’è già) … ma ora non sono convinto. Forse dovrei … Continua a leggere Un titolo…

A A A – Non leggete questo post

E’un post banale, banalissimo, dove auguro un banale Buon Natale, felicissimo e per questo banale. Quindi presto: che fate sciocchi.. fuggite! 😀 La fantascienza è morta? E’ la domanda che si pone questo podcast.   (il contributo audio è da Radio Gandalf, a loro i diritti d’autore, a loro delle ottime chiacchiere sulla fantascienza italiana)