Me l’hanno chiesto… widget vari

Banner video esempio

Alcuni giorni fa ho ricevuto un’email dove mi si chiedeva di spiegare come si ottengono filmati in rilievo con wordpress.

Beh clickate [ QUI ] per andare a vedere how I did it! 🙂

 

Ps.: ho scoperto tutto provando!

Annunci

Brevemente ma non troppo

Varie ed eventuali attivitĂ  mi fanno esporre il cartello…

torno subito

Tuttavia per non lasciarvi soli avrei aggiunto un racconto ai racconti condivisi. A voi la scelta di leggerlo, il link è qui di fianco.

Buon lunedì.

Another brick in Wordpress

Mi sono altresì accorto che è possibile embeddare (che verbo!) anche i filmati nei banner e siccome dei miei amici hanno fatto un buon video musicale, userò il loro per fare vedere come si fa…
Prima o poi lo so, WordPress.com mi darĂ  un calcio nel sedere… O piĂą probabilmente impediranno certe cose nei banner.
Chiedo scusa già da subito a chi queste piccole cose le ha già scoperte da mesi e anni, se anzi vuol rivendicare la paternità (o la maternità) è assolutamente bene accetto.

Saluti

Ah l’esempio? Basta [CLICKARE QUI] oppure [ QUI ] per vedere come esempio una versione piĂą contenuta.

Oppure sulla mela qui di fiancomytinapple_apple

Se vi va poi aggiorno e vi posto come si fa… E’ abbastanza facile…

[Qui la pagina con esempi] considerate che WP non fa postare nĂ© txt nĂ© rtf nĂ© xml… ecc ecc questo per dire che nel copia incolla in formato PDF potrei avere “perso” qualcosa del codice… Che posto come immagine anche qua sotto

video-bannerclickate per zoomare

La freccia indica come e dove mettere il filmato di youtube, se volete inserire nel banner filmati Dailymotion la sintassi è [dailymotion id=xxxxxx] dove xxxxxx è il codice del filmato da incorporare (es.: [dailymotion id=x2mj4ve] )

 

Ah, giusto per avere l’effetto in esempio, dovrete aggiungere un nuovo Widget di test come spiegato [QUI].

Migrazioni e guerra dei cookie

Durante gli ultimi giorni abbiamo assistito al Terremoto Cookies, ovvero quel pasticciaccio brutto del banner di consenso all’uso.biscotti

Questo ha fatto sì che molti dei blog siano migrati verso nuovi lidi; fino a buone nuove da parte di WP oppure per sempre questo non si sa… Quale che sia l’esito vorrei però continuare a seguire coloro che seguivo! Pertanto con questo post chiedo a chi sia migrato la cortesia di dare il nuovo link, così io aggiornerò la pagina dei blog che seguo.

Qui sotto riporto i links alle pagine su come creare un banner e un footer

banner_example

[Link Banner] [Link Footer]footer_example


GiĂ  che ci sono, così tanto per riportare il blog sul filone letterario, vi segnalo questi articoli, se avete voglia di dare loro un’occhiata: si parla dell’importanza delle dimensioni, dei clichĂ© e delle donne!

Footer che forse è meglio

In questo post [QUI] avevo spiegato come aggiungere una barra per eventuali avvisi, io l’ho usata per i cookies, ma pericolo_genericosi può scrivere un po’ quello che ci pare…  Lì avevo scelto una barra anzi un banner in alto a destra, ho visto che forse era meglio in basso, e per tutta la lunghezza disponibile… Le istruzioni sono le stesse indicate nel suddetto articolo, il listato è leggermente diverso, come noterete c’è un “bottom” e altre piccole cose…

Qui il listato formato ODT
Qui il listato formato PDF

Ovviamente il testo scelto è da considerarsi un esempio, è quello che ho scelto io, siete liberissimi di copiarlo o modificarlo se volete. Buffo, il formato OpenDocument Text non viene aperto da molti dispositivi Apple… Ma vabbĂ© c’è il PDF.

Attenzione: sia il banner che il footer che sono qui descritti ad esempio, non possono in alcun modo interagire con la gestione dei cookies che fa WordPress.com. Quindi dal punto di vista dell’avviso all’utente, la sua utilitĂ  c’è… Non si può però settare nessuna preferenza, lì deve pensarci WordPress.com stessa.

E ora parliamo d’altro… Che co’sti biscotti mi son giĂ  venute le carie! 🙂

In veritĂ  non c’è molto da aggiungere, a breve renderò disponibile il download della prima parte di Emma la strega I cani delle tempeste …Intanto se volete dare un’occhiata e dirmi che ne pensate è tutto bene accetto. No ok quasi tutto.

Attenzione: nel frattempo WordPress ha aggiunto un widget perfetto per chi vuole inserire un banner UE compatibile, si chiama giustappunto UE cookie law banner, il mio consiglio è usare quello.

How I did it

Il richiamo al grandissimo Frankenstein Junior è immediato, infatti nel mitico film si vedeva il librone del celebre Victor, nonno del protagonista, dove egli spiegava come riattivare i tessuti di un cadavere. Io non mi cimento in tanto, non sarei in grado! In questi giorni mi sono messo a studicchiare* un po’ la piattaforma WordPress ed ho visto che, sebbene non tutto, gli widget qualcosa interpretano del  linguaggio html, ma andiamo con ordine.

L’idea di avere un riquadro grigio a fianco delle pagine del sito non mi piaceva, mi piacciono i colori e allora mi sono detto: anche se non riesco a catturare gli eventi (tipo click sui bottoni) posso però creare una sovraimpressione! Lo so, ho inventato l’acqua calda… Anzi tiepida! In fondo a questo post, altre versioni di banner\footer.

Comunque:

Dal menu Aspetto ho selezionato widget

widget00

 
 
 
 
 

Quindi ho scelto il widget testo

text widget

 
 
 
 
 

Gli ho dato un titolo (Cookies nel mio caso)

E ci ho messo dentro un html che, dalle prove, dava un risultato decente [qui il codice html] [qui il codice html in PDF]

Il rislutato lo vedete in alto a Destra (nelle pagine e in questo post): viene fuori un bannerino quasi decente, che ahimĂ© non potendo eseguire codice “scriptato” non si chiude… Io ho scelto (per ora) di associarlo a tutte le pagine …
Se vi va provate… Ovviamente il testo è quello che ho scelto io, che non so se vi piace, se legalmente è valido, così come i colori e il font, la posizione e tutto il resto. E’ da ritenersi un esempio tecnico.
Buon divertimento (se di divertimento si può parlare).

Se preferite il footer, clickate qui Se preferite il banner con filmato, clickate qua
Può darsi che altri ci avessero pensato… E che come detto abbia scoperto l’acqua calda, ma se a qualcuno serve …

*studicchiare è comunque un parolone!!!!
ATTENZIONE – Aggiungo qui che WP da qualche settimana ha aggiunto un widget chiamato EU Cookie law Banner, suggerisco di usare quello, che se premi OK sparisce.