Anteprima numero 3, una precisazione

Qualche giorno fa è stato annunciato un nuovo tris di anteprime, e mi fa molto piacere avere trovato la terza da includere in questo tour di letture. Quindi ricapitolando, nelle settimane che seguiranno verranno pubblicate le anteprime di:

Sola, il nuovo libro di Rosario Galatioto. Qui spiega i retroscena e i perché. Come già scritto per altri suoi lavori, ciò che mi piace del suo stile sono i dettagli, la precisione nello scegliere i vocaboli, il coinvolgimento. In buona sostanza sa raccontare.


Sarà poi la volta di Ti raggiungo in Pakistan, di Roberta Marcaccio. Di questa autrice ho sempre apprezzato lo stile asciutto, forte, e i dialoghi, sempre al top.
Anche in questo caso siamo in presenza di una trama avvincente.


Terza anteprima un giallo, ovvero Vorrei essere Jessica Fletcher di Elena Andreotti. Chi non vorrebbe risolvere crimini come la Fletcher, anche se, qualche volta, mi sono domandato se Jessica portasse un po’ sfortuna… dovunque arrivasse spuntavano fuori tonnellate di morti ammazzati.



[regolamento]

Annunci

Reblog cumulativo – dal blog di Ale Marcotti

Reblog cumulativo delle iniziative e delle novità di Ale Marcotti.
In un colpo solo il reblog di tre articoli, mica uno.

Vorrei aggiungere due parole al mio articolo precedente. Scriverò un pezzo, con la rivista online solamentesm, una volta la settimana. Il mio scopo è quello di presentare la vita con la malattia in modo meno tragico di quanto si possa pensare. Vi lascio il link facebook…vorrei chiedervi … vi andrebbe di condividerlo sulle vostre pagine […]

vai a l’articolo Facebook — alemarcotti

https://solamentesm.it/cura-alessandra-sm-scrivere/ Spero lo leggiate volentieri.

vai all’articolo La cura per la SM di Alessandra: scrivere. | SolaMenteSM — alemarcotti

Mancano pochissimi giorni…. questo è il mio primo romanzo… a sfondo noir… stay tuned…e spero vi possa piacere tantissimo…

vai all’articolo E se girassi dalle mie parti? 3 — alemarcotti

Reblog – Stranezze e abbandoni [13] – Barbara Picci

Dal prolifico e ben organizzato blog (devo dire invidiabile) di Barbara Picci. Oggetti e luoghi abbandonati, affascinanti. Molte delle cose che ho immaginato dall’infanzia a ora, sono scaturite da luoghi e oggetti abbandonati. Case, autobus, cantieri…

Cosa troverete: una scala a chiocciola arrampicata verso il nulla in California; un Gulliver stramazzato a terra in Giappone; un penitenziario da pelle d’oca negli USA; una nave-isola abbandonata in Australia; un mostro alieno travestito da vecchio traghetto di Seattle; un cimitero di aerei; una cicogna che si è fatta un comodo nido in un parco […]

Vai all’articolo Stranezze e abbandoni [13] — Barbara Picci


Non scortate il Concorso letterario Bisarca 2019.

Concorso Letterario Bisarca 2019 – precisazione sul regolamento

Qualche tempo fa mi è stato chiesto se i racconti che verranno pubblicati qui sul blog, partecipanti al concorso Bisarca 2019, saranno mantenuti anonimi. La risposta è no, sarebbe comunque una regola aggirabile, e quindi, nella versione definitiva del regolamento, è stata rimossa, tutti i racconti saranno corredati del nome del blog\avatar\aka name\soprannome (insomma quello che mi forniranno) dell’autore.



[regolamento]

Ancora su Ty

Tra i commenti che Ty ha ricevuto, è stato scritto che sembra la sinnossi di un racconto, piuttosto che l’inizio di un racconto, o quantomeno un suo riassunto… Ty è nato così, tanto per fare, giusto per dare un esempio sul fantasy, ed era funzionale a un articolo, e non per essere una storia da approfondire.
Alle fine, però, qualcuno mi ha chiesto se poteva essere trasformato in un racconto lungo, e ci sto pensando.
Quindi Ty potrebbe essere l’inizio di un gioco più lungo? Pro e contro? Boh, come sempre il tempo*, poco, lo dirà.



[regolamento]

*il blog è sempre con l’autopilota.