Continua il viaggio di Emma

Dopo Cuba, dopo la Sicilia e la Provenza, un’altra splendida location raggiunta da Emma. Grazie alla collaborazione di una amica. Niente meno che le Azzorre, nella biblioteca pubblica di Ponta Delgada. Ok, quindi che dire: se il clima cambia, potrebbe essere per colpa di Emma, che in fondo è una strega. Potrebbe avere bloccato l’anticiclone.

 

Abbiamo parlato dei viaggi dei libri >> QUI <<