Piccole perle

Qualche tempo fa avevo letto una collezione di storie di Roberta, il suo Petali d’Anima, poi però varie traversie mi avevano fatto rimandare la pubblicaziPetali_copertinaone della scheda del libro e alla fine sono passati mesi. Per fortuna essermi imbattuto nel suo racconto di 100 parole Hotel Rimini giusto qualche giorno fa, mi ha fatto tornare alla mente questa lettura e perciò rimedio subito!
Anche se si tratta di un libro precedente di alcuni annetti al racconto di cui sopra, va via liscio come l’olio, lo stile insomma c’è e le storie pure.

Chi intanto volesse leggere le prime pagine del secondo episodio di Della carne e delle stelle, può trovarlo in pdf [QUI]. Come sempre pareri bene accetti, anche se temo Vaansta li ignorerà. 😀
(Sì, è il seguito del racconto codificato come 177!)


Dimenticavo, come ogni lunedì non perdetevi la radio ……logowipradio

Annunci

18 pensieri riguardo “Piccole perle

  1. Una penna di qualità quella di Roberta, ho molto apprezzato il suo racconto di 100 parole che, pur se stringato, mi ha trasmesso una piacevole emozione. 🙂
    Mi concentro adesso sul secondo episodio di “Della carne e delle stelle” … un’altra bella penna di qualità! 😉
    Un caro abbraccio :))

    Liked by 1 persona

    1. Si Roberta è forte. Mi piace soprattutto perché ha uno stile completamente diverso dal mio (per sua fortuna!!!).

      Riguardo al complimento: stragrazie!!!
      Eh, devo mangiare ancora un po’ di pappa per essere una vera penna! 😀
      Ma grazie di leggere i miei racconti. E’ davvero una bella soddisfazione.

      Liked by 1 persona

    1. Ah, non devi giustificarti, lo sai… Il tempo è limitato, come le forze… Ed il racconto è sempre qua che aspetta… Tra l’altro fra un 3-4 mesi ci sarà pure la parte III!
      Sta lievitando!

      Mi piace

  2. Una figura ben calibrata quella di Vaansta, da un lato manifesta un intrigante lato femminile dall’altro sfodera la tempra del generale di spessore.
    Dietro la sua autorevolezza ottiene rispetto e devozione dai suoi uomini ma allo stesso tempo dimostra una evidente sensibilità nell’accorrere ove c’è bisogno di immediato soccorso.
    Il romanzo è ben dettagliato e pur senza avere immagini offre un virtuale percorso visivo di immediata comprensibilità.
    Ottime idee si sono trasformate in realtà, è stato interessante leggerti.
    E ti leggerò ancora … 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...