Migrazioni e guerra dei cookie

Durante gli ultimi giorni abbiamo assistito al Terremoto Cookies, ovvero quel pasticciaccio brutto del banner di consenso all’uso.biscotti

Questo ha fatto sì che molti dei blog siano migrati verso nuovi lidi; fino a buone nuove da parte di WP oppure per sempre questo non si sa… Quale che sia l’esito vorrei però continuare a seguire coloro che seguivo! Pertanto con questo post chiedo a chi sia migrato la cortesia di dare il nuovo link, così io aggiornerò la pagina dei blog che seguo.

Qui sotto riporto i links alle pagine su come creare un banner e un footer

banner_example

[Link Banner] [Link Footer]footer_example


Già che ci sono, così tanto per riportare il blog sul filone letterario, vi segnalo questi articoli, se avete voglia di dare loro un’occhiata: si parla dell’importanza delle dimensioni, dei cliché e delle donne!

Annunci

102 pensieri riguardo “Migrazioni e guerra dei cookie

  1. Non capisco questa fretta di andare via, io sto bene in questa piattaforma, ci sono dal 2010, prima ero in un altro posto che poi ha chiuso, ho trasferito tutte le ricette in WP (il blog l’ho aperto nel 2008). Sta storia dei cookie ha spaventato parecchio, 🙂 ciao Gianni grazie delle dritte, buona serata, 🙂

    Liked by 1 persona

  2. Grazie ancora per i tuoi codici che sono stati davvero una manna 🙂 però volevo chiederti una cosa….sul pc il banner è una striscia in basso che non da molto fastidio….ma accedendo con il cellulare occupa quasi tutto lo schermo (e io ho un 5 pollici) e il fatto che non si toglie è un vero problema, detto questo ti chiedo, è possibile mettere nel banner anche il comando OK che lo fa sparire come hanno fatto in altri banner inseriti con il plugin?

    Liked by 1 persona

    1. 🙂 🙂 Macché sei bravissima
      Comunque è facile da “amministratore WP” apri il menù “Aspetto” e selezioni “Widget” tra i vari widget tu selezioni testo, lo trascini nella colonna di destra (consiglio il punto più in alto) e copi il codice html nella finestra dove devi mettere il testo. Il resto è facile

      Liked by 2 people

      1. Non ci crederai, ma la conosco relativamente bene… 🙂 Certo, venirci in ferie non vale, ma ci sono venuto una buona decina di volte 🙂 🙂
        Quest’anno è saltata per via del lavoro

        Liked by 1 persona

      2. Per ora un po’ su tutta la costa orientale
        da Olbia al Golfo di Orosei, Posada, Villasimius, Cagliari, ora che ci penso anche fino a Carbonia…

        Mi piace

      3. Comunque, esiste qualcosa in terra di Sardegna che è come cristallizzato nel granito e che mi affascina. E’ come essere dentro un racconto. E in fondo i Rasenna e gli Ichnusa, non sono poi così lontani!

        Liked by 1 persona

  3. Ciao ti devo caldamente ringraziare, uso wordpress da poco tempo, e ho usato il tuo footer copiando pari pari la tua versione come puoi vedere. Il mio blog come vedrai lo avevo iniziato nel 2013 e poi abbandonato, ma dato che non lo voglio togliere, grazie a te mi sono attivato per ottemperare alla legge che entra in vigore fra pochissimo. Grazie ancora sei molto bravo 🙂

    Liked by 1 persona

      1. Beh si… l’importante è che si sono chiarite le responsabilità! L’unico dubbio resta sui video da youtube, dicono che youtube usa cookies di profilazione e quindi non dovremmo più metterceli… che assurdità

        Liked by 1 persona

      2. …però dentro di me resterà sempre una grande tristezza (va bè si fa per dire) come ho già detto, i miei racconti saran stati scaricati si e no 100 volte… L’esempio per il banner\footer almeno 3.000! No dico, 3.000! in 5 giorni!! Devo cambiare mestiere! 😛

        Liked by 1 persona

  4. Ok, io sono l’unico qui che è migrato… ho reso privato il blog su WordPress in attesa di veri chiarimenti (dal garante e/o da WP), sono andato su blogspot e ho pure firmato la petizione sui cookies (che m’è sembrata la cosa più sensata che ho letto sulla vicenda).
    Insomma, se WP.com si metterà in regola potrei anche tornare… nel frattempo ho imparato come si migra un blog e sto imparando le differenze fra WP e blogspot. C’è sempre da imparare da qualsiasi situazione…

    Comunque adesso sono qui: http://unpdimondo.blogspot.com

    Liked by 1 persona

    1. Mi spiace tu sia migrato, ma ti seguirò di là dal mare! Per quanto riguarda gli sviluppi, da quanto ho letto non sono applicabili ai blog come i nostri, soprattutto non ci sono leggi attuative… quindi per farla breve l’affare si sgonfia, come già si subodorava. Però non sono un avvocato e capisco anche chi ha scelto la via della migrazione, generata da una certa ritrosia di WP. Come detto: ti seguirò tuo malgrado! 😀 😀 😀

      Liked by 1 persona

      1. In effetti la cosa che ha fatto più arrabbiare la gente è stata la ritrosia di WP.com a concedere il banner a tutti… Cosa ci voleva a WP.com per mettere a disposizione dei blogger 3 righe di codice, peraltro già fatte?
        Pare infatti che WP.com abbia già funzionante il banner ma che lo metta a disposizione solo di chi compra il dominio commerciale a 299$ (o almeno a me lo ha raccontato così una blogger)

        Liked by 1 persona

      2. in realtà dietro c’è qualcosa di più complesso, perché il banner deve apparire prima di qualunque installazione di cookie, se clicki no poi da quel punto la navigazione deve prevedere che tu non vuoi nessun cookie. Però si può fare insomma…

        Liked by 1 persona

      3. Anche se la gestione dei cookies col banner è complessa, queste piattaforme (tipo WP e Google) la devono comunque implementare per i siti commerciali. Allora perchè non regalare il banner ai blogger amatoriali? Fai bella figura con poco, alla gente passa l’ansia ed eviti che i blog passino alla concorrenza. Secondo me su questa vicenda WP.com ha sbagliato: magari non tanto tecnicamente o legalmente ma totalmente dal punto di vista del marketing

        Liked by 1 persona

  5. 5 Giugno 2015
    Chiarimenti del Garante:
    Riassumendo:
    1) Se non hai cookie -> Ovviamente nessun obbligo
    2) Cookie tecnici ->SI Informativa, NO banner
    3) Google Analytics anonimizzato -> Sono tecnici e non c’è nessuna notifica al garante
    4) Link ai social -> Ovviamente nessuna informativa
    5) Se hai il server all’estero -> Devi sottostare alla norma comunque
    6) Non vanno elencati tutti i cookie ma si può fare riferimento a categorie più ampie
    7) Se hai cookie di profilazione di terze parti (pulsanti di condivisione, adsense, etc..) -> si conferma il ruolo di intermediario tecnico (come nella celebre FAQ 14) e sono necessari banner e link aggiornati ai siti di terzi.
    http://garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4006878

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...