Sarà facile? No, ovvio

Lei con sguardo triste ma comunque verso il futuro, bellissima, incurante della sua veste appena drappeggiata su di un seno nervoso: guarda avanti! Futuro triste? Lui, bellissimo ricchissimo, così bello che lo si userebbe per la pubblicità di un dado, o di un elettrodomestico da cucina tanto dà sicurezza, però l’ha delusa! Il titolo: rosa metallizzato, possibilmente in corsivo “Ti amerò fino ad inciampare”… Lo sfondo una replica delle Dodici Querce… Oppure? Un grado di polizia a caso, ispettore, brigadiere, commissario, detective, non importa! Purché sia un’indagine su qualcosa di seriale, sanguinoso e dettagliato tipo spiegare come si tolgono i tendini delle gambe per fare un laccio ed impiccare la vittima… “Le indagini che portano all’inferno” stika! Si va avanti e si beccano 100 modi di mandare a quel paese, 100 modi di far passare la tristezza comprando roba firmata… E saggi, quasi tutti sull’economia e quasi tutti con catastrofiche previsioni di quello che sarà… sarà stato però: io nel 1998 lo dissi che forse nel 2006 ci sarebbe stata la crisi… certo il libro l’ho scritto ora ma, siete voi che non avete ascoltato le mie previsioni pregresse…! 😀 Ed io ? 1 ora e mezzo per trovare, in un angolo, anzi in un angolino “Cecità” di Saramago. Finito in 5 ore. Cosa si deve fare per leggere mentre si aspetta! O quello o sennò mi toccava comprare i Grandi classici, una buona dozzina di storie su Zio Paperone e soci. 😀 Ciò detto beccatevi un video di un gruppo europeo.

Buona calda notte. Il caldo non aiuta a scrivere, nemmeno quando hai un condizionatore tra le gambe.

Ah, i titoli indicati sono casuali, credo che non esistano dei libri con titoli simili… Spero.

Annunci

39 pensieri riguardo “Sarà facile? No, ovvio

    1. Eheheh! Non è semplice è vero.
      Dovevo aspettare tutto un giorno e per ingannare il tempo mi ero detto: perché non un libro?
      Devi immaginarti il sottoscritto che entra in una libreria non particolarmente grande, dove metà degli scaffali è dedicata ai vari premi Strega, primi, secondi, terzi classificati, poi un’intera parete di romanzi giallo-splatter-polizieschi con il “commissario Questo” il “detective Quello” ecc ecc, quindi il filone romantico sognatore, poi la parte dedicata alla socio-politica di ora, la cartoleria (pecore di peluche, cagnotti…) l’edicola (è lì ho vacillato sul numero di luglio dei Grandi classici WaltDisney)!!! Alla fine in un riquadrino ino ino ino, una ventina di libri interessanti (per me!).

      Liked by 1 persona

      1. 😂😂😂ideona, grazie. ( la mia risposta era: La Sicurezza degli elettrodomestici… Non so come mai è uscito così, mi sono accorta ora 😓) hai sudato anche tu per capire ? 😉 non era voluto 😍 Buona giornata ☺️

        Liked by 1 persona

    1. Attenzione però: bisogna essere allenati per tuffarsi nel mare di monete d’oro! Ahahah mi ricordo di una puntata dove Amelia fa sì che nel deposito finisca una moneta stregata che fa diventare un mare agitato il deposito! Che ricordi…

      Liked by 1 persona

      1. Quella strega fattucchiera … 😦
        Con la crisi che c’è in giro … mi alleno per benino col trampolino e se qualche cents mi resta infilato nel costume schhhh … acqua in bocca ehmmm … dollari in bocca che è pure meglio! 😉

        Liked by 1 persona

  1. …io avevo letto da qualche parte che noi maschietti, per preservare la vitalità del sacro seme, laggiù manteniamo una temperatura più bassa 😛 quindi a rigor di logica, un condizionatore fra le gambe ce l’abbiamo già d.d comunque bel post fuori di melone, non ho capito bene se vuoi presentare una tua nuova opera…però l’ho letto con piacere 😛

    Liked by 1 persona

  2. Ossignur sei il primo uomo che sento avere un ‘condizionatore tra le gambe’. ah se lo sapesse la Litizzetto! però essendo torinese potrei cominciare un’indagine io 🙂
    Io mi sto rileggendo tutto Philip Marlowe ‘Il grande sonno’, ‘Il lungo addio’ e adesso ho attaccato ‘La signora del lago’ e sono in ordine di assoluto gradimento.
    Poi mi riguarderò una ennesima volta i film da dove Marlowe è Robert Mitchum.

    sheralasignorasìcheseneintende

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...