Intervallo

animali possibilisti00E così, mentre vi dilettate nel contemplare questa tipica immagine da intervallo televisivo, che ai più anziani ricorda il tempo in cui la tv aveva dei momenti dove non si trasmetteva niente se non giusto l’intervallo, in questa sonnacchiosa estate che volge alla fine (in fondo quando ci si avvicina a Ferragosto, si scollina, si capisce che l’estate è in dirittura d’arrivo) ecco, io vi invito a dare un occhio ai links qui sotto e a meditare sulle pecore, animali possibilisti (beh) che non disdegnano il compromesso.

Qui sotto trovate riepilogato quanto è accaduto in queste settimane e, se qualcosa manca, non è perché non avesse importanza, ma solo perché me lo sono dimenticato!

Ma ora clickate sulle immagini, se vi va!
 
 
l'approdo final pilot cover 090716  Abbiamo una divertente partecipazione ad una rivista
IMG_3718 Abbiamo un concerto in luogo fantasy
 
 
adunanza02   Abbiamo la chiamata dei super-eroi
 
 
giallo001  La sfida letteraria (parte 2, si, ok devo finire la parte 3 ma non è così facile)!
 
 
E direi che per il momento è tutto, quasi… E poi boh, dite la vostra! 😀

Annunci

26 pensieri riguardo “Intervallo

  1. Mi stai travolgendo di citazioni e link ovunque… e si che ti ho fatto morire!
    A proposito, a breve un altro blogger ti contatterò per avvisarti del luogfo dell’adunanza… ma non sarà così immediato arrivarci, perché Ezekiel ha saputo che qualcosa si sta muovendo… avrai bisogno di alcune sinergie… soon!

    Liked by 1 persona

      1. Io lo seguivo moltissimo ai suoi esordi, poi ci siamo un po’ allontanati. Non perché lui sia peggiorato, ma perché ho prestato meno attenzione alla musica in generale. Non l’ho mai perso del tutto di vista, però. E non sarebbe stato neanche possibile, visto che molti dei suoi singoli sono diventati delle smash hits che mi ritrovavo a sentire praticamente ovunque.
        Mi fa molto piacere che tu abbia trovato la canzone in linea con il tuo post. Grazie per la risposta! 🙂

        Liked by 1 persona

    1. Spero anche io, da quello che ho visto sembra quantomeno divertente, poi … Io sono solo un lettore e gli ho spedito un raccontino-ino perché lo valutassero, quindi sono “poco”… Ma per ora mi pare un qualcosa di diverso dal panorama delle riviste on line. Grazie mille del passaggio!

      Mi piace

      1. Sarebbe auspicabile il loro non allineamento al ciarpame che leggo.
        La “mediocritas” regna e sebbene
        Scusami, ma son molto critica sebbene credo di saper valutare il merito quando mi ci imbatto.
        Ho fatto recensioni di romanzi ( e gialli) per un paio di riviste.
        E la mia formazione mi condiziona, lo so..

        Liked by 1 persona

      2. Oggettivamente si deve leggere con senso critico, soprattutto se lo si fa di mestiere. Non dubito che molte riviste on line siano piuttosto dei ripetitori di quanto arriva dalle Case… Vediamo vediamo. Dal canto mio, come sempre dico, io sono un cialtrone che campa d’altro e che ha poco a che fare con lo scrivere serio. (Si chiama mettere le mani avanti, vero.)

        Mi piace

    1. Belle! Quelle che ricordo io sono in b/n ma poi c’è stato un ritorno qualche anno fa con le pecorelle, sempre in b/n ma con qualcuna colorata con colori fluo. Oddio ricordo anche l’intervallo successivo, quello col concerto d’arpa di non so chi e il laghetto dei cigni…

      Mi piace

      1. Se gli italiani leggessero di più si risparmierebbe carta: poveri alberi!
        Ciò non toglie che on line questo problema non esiste.
        Il tuo racconto come è nato?
        Pura curiosità giornalistica…

        Liked by 1 persona

      2. Musica…
        Ascoltando “Woman of a thousand years” dei Fleetwood Mac. Un’amica-di-blog mi aveva suggerito la parola “B” e io ho tirado un dado, è uscito 55 e ho cercato di scrivere un racconto con 55 volte la B.

        Mi piace

      3. Troppo buona. Anche perché il racconto non posso ancora farlo leggere (avendolo inviato) e comunque (e non è falsa modestia) non ho le carte perché possa essere più di un divertimento per me. Però è stato di stimolo, spero lo sia anche per altri, perché ho chiesto di partecipare al – come chiamarlo? – B+55 contest? Boh. Spero che qualcuno sia tentato e contribuisca con uno proprio.

        Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...