Non troverete originalità

penninoIn qualunque cosa leggerete scritta da me, non troverete mai originalità, ve lo prometto. Come ho spiegato più e più volte io voglio assolutamente voglio ripercorrere ciò che è già stato nell’intento non già di fare meglio, ma di fare qualcosa che diverta me nel farlo! Un po’ come attraversare gli States sentendosi Kerouac. Di sicuro lui l’ha fatto meglio e l’ha fatto prima, ciò non toglie che il mio viaggio sarà comunque sincero e vero
Se volete leggere qualcosa di veramente originale, rifatevi ai classici, rifatevi a quelli bravi davvero, che hanno già scritto tutto da oltre… Boh, quanto duemila? Tremila anni? In quello che scrivo io non troverete niente di originale, perché un qualunque dei miei racconti parla e parlerà sempre di cose già assolutamente viste, perché la vita e la fantasia sono state già scritte e descritte da centomila e più scrittori per ogni singolo genere.

In quest’ottica vi avviso che il terzo volumetto di Della carne e delle stelle è in cottura, così come il seguito di Del Ragno il veleno. Lo so… direte, che … Palle? Si, palle spinose (ancora grazie Affy il nostro comune amico Bob ringrazia).

Buon lunedì 7 marzo e se avete cuore clickate sul pennino in alto! 🙂
Ho parlato dell’originalità qui

.

Il divino nel racconto Anche gli dei

E la mimica dove sta ? Quando la mimica

Mente femminile Come la vede?

A me non riesce Punteggiatura

Fantascienza e paperi Fantascienza

Le dimensioni contano Dimensioni

I particolari servono Il cliché

Epico parte prima Epico!!!!

Questa non me la ricordo Polline?

Appiattire la storia Piattume

Lei lui l’altro: stereotipi Stereotipi

Donne realmente … Fantastiche


Inoltre

In questo lunedì 7, vorrei sottolineare questa uscita: Controllo Remoto opera di Mortellaro. Metto in conto di leggerlo (prima o poi scoderò tutto).
Controllo Remoto

Annunci

29 pensieri riguardo “Non troverete originalità

    1. Eccomi qua! Non l’hai capita perché è un discorso buttato lì a metà. Era (è) un modo per creare un post che attiri un briciolo l’attenzione del disattento lettore. Se scavi però trovi che tutto il blog, ma in realtà tutto quanto ho scritto è una reintepretazione di generi e temi cari al fantastico e alla fantascienza. Credo fermamente che sia molto difficile partire con un soggetto o con delle idee completamente nuove, talmente nuove da essere dichiarate originali, perché da che l’uomo ha cominciato a raccontare storie, prima ancora della scrittura, si sono affrontati tutti i temi, tutti i soggetti, tutte le trame!!! Proprio per questo motivo ho deciso di cominciare a scrivere di magia per bambinE con Emma, di Fantascienza thriller-splat con il Ragno e via discorrendo.
      Per il caffè c’è sempre spazio! 😀

      Liked by 1 persona

      1. Buongiorno Warrior writer
        tu dimentichi facilmente
        e il mio commento era semplicemente incentrato
        sul tuo giustificarti..
        non hai bisogno di farlo
        xche’ ne parlammo e so’ xche’ scrivi come scrivi.
        Per la mia opinione su Intrighi dammi tempo che purtroppo faccio tutto via smartphone.
        😂😂😂

        Liked by 1 persona

      2. Ah, ma perché tu mi segui de che muovo i primi passi su questo blog, ma per chi è giunto dopo, devo dare qualche lume.
        E poi sono coerente… mi giustifico! 😀 😀 😀

        Liked by 1 persona

  1. Considerato che leggevo Shakespeare alle 3 di notte per non parlare della mitologia greca che adoro… non sei banale anzi e poi chi ha una fantasia come la tua non rischia mai di esserlo, spero di liberarmi presto per scrivere quella storia psyco killer. Chissà perché le trame delle storie più belle mi vengono nei momenti meno opportuni, ma dopotutto sono sempre inopportuna 😉

    Liked by 2 people

  2. Ehilà, che si controlli la cottura del terzo volumetto “Della carne e delle stelle” non vorrei carbonizzasse sul più bello!
    Prendo buona nota di tutto il resto ed anche dell’odierna uscita di “Controllo remoto” mentre clikko sul pennino, s’intende! 😉
    Vado che c’è da leggere, capperi quanta carne hai messo sul fuoco! 😀
    Un abbraccio

    Liked by 1 persona

    1. Il terzo volumetto carbonizzerà senza dubbio, perché ho lasciato il fuoco alto, il fuoco con cui brucerò guerrieri, fonderò spade di bronzo ed elmi, il fuoco che arde nei templi e nei fari che guindano le triremi al porto. 😉

      Mi piace

  3. In questo post, apparentemente parentetico, hai buttato là, con nonchalance, alcune perle di saggezza da scrittore di aforismi, che ti rappresentano meglio di tanti articoli e di certo al pari dei tuoi scritti originali:

    “[…]L’importante è affrontare la scrittura come se non fosse un hobby […]”

    “[…]L’originalità forse sta nel non esserlo volutamente […]”

    “[…]la vita e la fantasia sono state già scritte e descritte da centomila e più scrittori per ogni singolo genere […]”

    Di tutte e tre si potrebbero fare delle t-shirt…

    Liked by 1 persona

      1. Ci sto! 😀 E aggiungo anche una maglietta I Love Gianni the writer.
        Preferisci quelle dritte o quelle con i fianchi sciancrati? Taglia rigorosamente 42

        Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...