Concorso Letterario Bisarca 2019 – precisazione sul regolamento

Qualche tempo fa mi è stato chiesto se i racconti che verranno pubblicati qui sul blog, partecipanti al concorso Bisarca 2019, saranno mantenuti anonimi. La risposta è no, sarebbe comunque una regola aggirabile, e quindi, nella versione definitiva del regolamento, è stata rimossa, tutti i racconti saranno corredati del nome del blog\avatar\aka name\soprannome (insomma quello che mi forniranno) dell’autore.



[regolamento]

Le Anteprime, ovvero i tre libri

Ed è terminato anche questo primo ciclo di anteprime, spero sia stato utile, io mi sono divertito. Da oggi i post tornano “normali”, le anteprime ritorneranno dal 1° maggio, con altri tre libri parimenti interessanti.
Il tasto di anteprima libri, quello nel menù che appare in basso, rimanda a Bob l’orso! L’animale più grosso, peloso e innocuo del bosco.
E qui il link ai tre libri

Mi presento, sono la Mosca – Alessandra Marcotti [anteprima]

Storie di un illustratore di Coriandoli – Nadia Mogni [anteprima]

La passerella – Rosario Galatioto [anteprima]

Questa presentazione richiede JavaScript.

Emma – Il Thriller della zucca

zucca-giallaPoiché il blog ilperdilibri è ancora in letargo e poiché questo 31 ottore – 1 novembre è passato in sordina, baro e ripropongo un vecchio vecchio racconto per ragazzi.

Quando Emma uscì dal palazzo che fungeva da alloggio degli studenti, quella mattina era sola; intorno non c’era nessuno, era davvero presto, troppo presto per gli altri e anche per lei. Si era svegliata prima dell’alba, perché durante la notte aveva dormito davvero male; dei pensieri l’avevano tenuta in quella specie di dormiveglia agitato e abitato da sogni: subito li aveva dimenticati ma, comunque inquietanti, non l’avevano lasciata dormire.

Continua a leggere Emma – Il Thriller della zucca

Ok, così… è barare, lo ammetto, ma mica uno può sempre essere prolifico e ispirato.

Ragnetto da corsa

ragnonerocamporossoAncora una volta il caldo…

Storia di un ragno da corsa… in fondo le corse automobilistiche sono divertenti per grandi e piccini, anche molto piccini. Un grande grazie a Evaporata.

Ragnetto

Correre sotto la pioggia è sempre pericoloso. Le gocce d’acqua sferzano il parabrezza, le altre vetture alzano scie di nebbia fitta, i tergicristallo faticano a togliere il velo dal vetro. C’è un po’ di riposo solo quando si entra nella serie di chicanes, poi di nuovo nella polvere d’acqua.
La passione è tanta e vivere l’emozione della corsa vale il rischio, soprattutto per chi, piccolo, appena un centimentro, si avvinghia con le otto sampette al bordo di perspex della carenatura del faro sinistro. Sì perché su quella vettura dalla silouette aerodinamica, ci sono due arditi: il pilota, incassato nel sedile, è un ragno, un comune ragno, incastrato tra faro, guarnizione e carena….

[leggi per intero] …che ora il link funziona

Presto che è tardi

Se c’è un periodo dove mi sento in ritardo è questo. Devo consegnare racconti ad amici e non riesco a concretizzare la stesura per mancanza di tempo. Sto scrivendo su carta igienica e tovaglioli .in autobus treno, in bagno, ma non basta.
Scrittoio_901
Chiaramente è un hobbista che lo dice, mica un professionista della penna con scadenze vere, ma sentirmi in ritardo mi pesa un po’, comunque. Come faranno quelli che ci Campano, mah.

Nel frattempo Bob l’orso l’hanno letto oltre cento persone e colorato ben in venticinque. Piccole grandi soddisfazioni.

E ora quasi Buon Natale.

Ricapitolo

torno subitoSettimana finita, riepilogo le cose salienti e non tutte, perché un po’ me ne dimenticherò, come sempre mi accade ultimamente! Che sia l’età?

 

 

  • Mi hanno assegnato il Liebster 2016 [qui domande&risposte] su nomination di Isa
  • Decima e ultima parte di Emma la strega – Orrore a Lago Maggiore [Qui per il Download]
  • Cosa sto leggendo tra le nuove proposte [Qui la lista]
  • Una lettura intrigante [Ovvero imbattersi nell’eros]

    Avrò tralasciato di sicuro qualcosa… Ma voi cercate che ho rimesso la pagina del search nel menu qui di fianco.
    E ora vi lascerò senza post per un po’… Così vi riposerete! 😉


Partecipate al Book Exchange [qui il come]